Differenziamo di più

Differenziamo di piùSiamo i ragazzi della seconda AFM sez. A  e abbiamo partecipato al  concorso “Rifiutili: pensare, progettare e comunicare la sostenibilità nella scuola”  inserito nelle attività di “Modus Riciclandi” Piano Integrato Transfrontaliero della Provincia di Varese e del Canton Ticino, riguardante la realizzazione di azioni concrete sulle tematiche della gestione sostenibile dei rifiuti.

Ci è sembrato opportuno aderire  per avere una occasione con cui invitare gli altri a riflettere  sull’importanza di ridurre, differenziare e recuperare i materiali di rifiuto.

Potremmo così incominciare ad attivare la raccolta differenziata

 anche nella nostra scuola!

Questo progetto è stato svolto durante le ore scolastiche, in cui ci siamo divisi gli incarichi; tutti noi abbiamo avuto un ruolo diverso  per poterlo realizzare e lo presenteremo durante una  “assemblea/evento”  che si terrà in ognuna delle nostre sedi nel mese di marzo 2014; il lavoro di organizzazione è stato supportato da Sara, una educatrice del CAST ONG di Laveno-Mombello, che ci ha facilitato nell’utilizzo del softwar ”Rifiutili – creare eventi”

Siamo arrivati secondi e il nostro impegno è stato ripagato con una vincita di 1.000 euro , che saranno spesi per offrire a tutti i modus riciclandicompagni un rinfresco con gli ottimi dolci che provengono da tutto il mondo, del commercio equo e solidale.

 

Vi invitiamo a partecipare all’assemblea secondo il calendario che trovate sulle locandine/invito

 Locandina/invito sede centrale

Locandina/invito sede associata

Intanto

 vi  suggeriamo alcune …  AZIONI PULITE

 

–         Utilizzare cibi con una limitata quantità di imballaggi

–         Portare la merenda da casa utilizzando contenitori che si possono riutilizzare

–         Utilizzare carta riciclata e cancelleria prodotta con materiale riciclato

–         Non buttare i fogli di carta ma riutilizzarli

–         Utilizzare cartucce ricaricabili della stampante

–         Portare in discarica cartucce,  toner delle stampanti e pile

–         Arieggiare  i locali in cui  si usano stampanti e fotocopiatrici

–         Portare in discarica sostanze di cui non si  conoscono le modalità di smaltimento

–         Non gettare mozziconi di sigarette, né gomme da masticare per terra

–         Non lasciare i rubinetti dell’acqua aperti quando non servono

–         Spegnere la luce quando non serve

–         Differenziare anche a casa,  con  contenitori separati

                                                                                           La seconda AFM  sez A       

partner differenziamo di più   logo isis città di luino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *