I nuovi tecnici cittadini d’ Europa

STAGE++ Il PROGETTO STAGE++ OSNABRUECK, nato in un tavolo di lavoro con alcune aziende per favorire la preparazione internazionale delle competenze professionali e linguistiche degli  alunni del settore tecnico industriale, è stato supportato  dal LIONS CLUB Luino e coordinato nella sua realizzazione dall’attività sinergica delle docenti M. Comeglio, P. Poltronieri e  della presidente Lions P. Ghiringhelli. La prima fase,  terminata alla fine di maggio,  si è articolata in presentazioni dell’attività progettuale dei corsi elettronici e informatici  in lingua inglese  dei nostri alunni a Marcus e Patrick  dell’Istituto Berufsbildende Schulen des Lankreises Osnabrueck e uno  stage  degli  stessi di 6 settimane presso le aziende Ghiringhelli S.p.A e SPM.

 

La seconda fase ha preso il via giovedì 16 giugno  con la consegna dei biglietti aerei e del budget  utile per le spese di alloggio e soggiorno,  con i quali il Lions Club di Luino ha sostenuto un progetto fortemente voluto come ha dimostrato la presenza dei tre presidenti Davide Boldrini che ne ha dato l’avvio, Patrizia Ghiringhelli che lo ha vissuto in questo anno come presidente in carica e Pietro Baratelli che ‘raccogliendo il testimone’ lo porterà a conclusione.

 

Andrea Fogagnolo  e Andrea Mazzucchelli, nell’anno scolastico appena concluso studenti  rispettivamente delle classi  3A e  4A del corso elettronica – automazione, alla presenza dei genitori, di alcuni docenti e dei soci Lions Zoraide Peloso Peregalli, Alberto Frigerio, Pietro Baratelli e Davide Boldrini hanno così iniziato la loro avventura professionale e di cittadinanza europea che prevede un corso  di preparazione linguistica,  di cultura d’azienda e storico- letteraria  nel mese di giugno e luglio, qualche settimana di meritata vacanza e la partenza alla fine di agosto per Osnabrueck.

Patrizia Ghiringhelli, a nome dei Lions Club Luino, delle aziende Ghiringhelli e SPM ( presso le quali gli studenti hanno appena svolto attività di ASL e Generazione di Industria, intensificando quindi la loro preparazione tecnico- professionale) e dei docenti ha augurato ai due giovani  giorni  utili per acquisire competenze lavorative e umane,  giorni di giusto divertimento e di esperienze utili ad aprire la mente a nuovi orizzonti perchè conoscere l’Europa  significa non solo confrontarsi e arricchirsi ma anche apprezzare e rivalutare il nostro Paese e le nostre specificità.20160616_181620

Andrea & Andrea rappresentano quei giovani del nostro tempo che affrontano la scuola con responsabilità e passione, che colgono le opportunità  accettando la sfida di perseguirne il cammino, non sempre in discesa,  con impegno e costanza insomma giovani sui quali investire per il nostro futuro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *