INCEPTION di Davide Oggioni e Simone Corbucci

locandina Inception“Dom Cobb (Leonardo Di Caprio) è un abilissimo ladro, il migliore al mondo quando si tratta della pericolosa arte dell’estrazione: ovvero il furto di preziosi segreti dal profondo del subconscio mentre si sogna, quando la mente è al massimo della sua vulnerabilità. Le abilità di Cobb ne hanno fatto un giocatore di primo piano nel pericoloso mondo dello spionaggio industriale, ma lo hanno reso un fuggitivo ricercato in tutto il mondo. Ora Cobb ha una chance di redenzione, ma solo se riuscirà a rendere possibile l’impossibile.” Trama ripresa da: www.comingsoon.it

Inception colpisce subito per la sua complessità, va seguito con una certa attenzione e non sorprendersi di non capire le prime scene del film. Lo si può catalogare come thriller psicologico. L’ ambiente continua a cambiare a causa dei viaggi dei protagonisti nei sogni. Le scene del film sono state girate inizialmente a Tokyo e successivamente a Parigi, Londra, Los Angeles con brevi riprese in Marocco e Canada.  Per la realizzazione ci sono voluti circa 200 milioni di dollari.

Noi abbiamo apprezzato molto il film, che anche nel finale non delude e lascia lo spettatore a bocca aperta. Fra tutti i film usciti nel 2010 resta, a nostro parere, uno tra i migliori film e sicuramente da guardare. Si consiglia di preparare prima della visione molti snack, data la durata del film (ben 2h e 30m). I protagonisti sono ben delineati e ogni evento ben spiegato. Il film è in grado di rapire lo spettatore che già dalla prima mezz’ora si appassiona ed è un crescendo. Le scene di suspance  e azione non mancano, regalando anche qualche sparatoria ben fatta. Gli attori sono molto convincenti e di grande rilievo come Marion Cotillard (attrice in nemico pubblico) e il famoso Leonardo Di Caprio. Film non consigliato alle persone che vogliono vedere qualcosa di poco impegnativo, per tutti gli altri non deluderà, buona visione!

Davide Oggioni e Simone Corbucci – 4^AE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *