Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 601

Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 601

Warning: Parameter 2 to M_DataMapper::set_custom_wp_query_where() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 291

Warning: Parameter 2 to M_DataMapper::set_custom_wp_query_groupby() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 291

Warning: Parameter 2 to M_DataMapper::set_custom_wp_query_fields() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 291

Warning: Parameter 2 to M_DataMapper::set_custom_wp_query() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 291
MENO MALE CHE C’E’ INTERNET! – GiornalISIS

MENO MALE CHE C’E’ INTERNET!

di Riccardo Di Mambro, classe II B E/I

Il Coronavirus sta cambiando molto di ciò che è intorno a noi: il mondo si sta piano piano fermando, non ci sono più auto in giro, i negozi stanno chiudendo e le scuole sono deserte… Anche se le attività commerciali di vario tipo stanno chiudendo, bisogna comunque tener presente che tutto il settore sanitario è all’opera in modo intenso: dobbiamo quindi rispettare e ringraziare i vari medici che continuano a lavorare duramente per sistemare o arginare questa situazione.

In questi frangenti, chi può sta lavorando da casa o cerca comunque di rendersi utile in qualche modo. La situazione però è più grave di quanto sembri, non solo per l’alto rischio di contagi ma anche per la possibile enorme crisi economica e sociale che questo virus di certo causerà. Quando si poteva ancora uscire mi ricordo di aver visto le strisce per terra in tutti i negozi per distanziare di un metro le persone e di aver pensato che fossero tutti un po’ esagerati. Ora però, visto l’aumento spropositato di contagi e di morti ogni giorno, penso che stiamo facendo bene ad adottare le misure restrittive dettate dallo Stato. Questa è un’emergenza mondiale e a mio parere l’Italia si sta proponendo con un’ottima organizzazione finalizzata a prevenire il contagio. L’unico problema non è appunto tale organizzazione, che è lodevole, ma è la mentalità delle persone che essendo testarde escono ugualmente di casa anche se è vietato.Certo è difficile restare in casa tutto il giorno, senza stare con gli altri… Ma è necessario farlo.

Meno male che almeno possiamo stare in contatto tra di noi grazie ad Internet! Se ci pensiamo, infatti, vivere tutto questo senza internet sarebbe davvero parecchio più difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Warning: Parameter 2 to M_DataMapper::set_custom_wp_query_where() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 291

Warning: Parameter 2 to M_DataMapper::set_custom_wp_query_groupby() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 291

Warning: Parameter 2 to M_DataMapper::set_custom_wp_query_fields() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 291

Warning: Parameter 2 to M_DataMapper::set_custom_wp_query() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.isisluino.it/home/giornalisis/wp-includes/plugin.php on line 291