Un viaggio nel mito rampante

maranello2015Il giorno 14 maggio 2015 tutte le classi seconde della sede associata dell’ISIS Carlo Volontè di Luino, accompagnate dai docenti Fabrizio Andrighetto, Stefano Lupo, Domenico Campione e Antonella Sonnessa, si sono recate a Maranello, per  visitare  l’imponente fabbrica e lo stupendo museo della celebre casa automobilistica italiana che ha fatto la storia delle corse agonistiche: la Ferrari.

A causa del ritardo dovuto all’intenso traffico, purtroppo una classe ha dovuto saltare la visita guidata all’ interno dalla fabbrica, detta “la cittadella” per le sue dimensioni. Tutti gli edifici che la compongono sono stati progettati dai più famosi architetti del mondo, tra cui Renzo Piano, Marco Visconti, Luigi Sturchio, Massimiliano Fuksas e Jean Nouvel. Esiste anche un’ altra parte della fabbrica che si trova a Modena ed è adibita alla costruzione delle carrozzerie delle supercar.

Il programma prevedeva, inoltre, la visita al museo del “Cavallino rampante”, dove si possono ammirare tutte le autovetture create dalla Ferrari e anche tutti i trofei conquistati dal 1947 ad oggi. L’ esposizione comprende sia auto originali, sia fedeli ricostruzioni di auto uniche, create su misura per personaggi famosi che le hanno richieste.

Fantastica e irripetibile esperienza è stato poter effettuare un giro su strada a bordo di uno di questi fantastici bolidi fiammanti, avventura  colta con entusiasmo da gran parte del gruppo di studenti.

Anche se non tutti possono permettersi una supercar di un tale  calibro, la Ferrari è e sarà per sempre un motivo di orgoglio per l’Italia e per gli italiani.

Matteo Miggiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *