EXPO 2015: una giornata intorno al mondo

Il giorno 20 ottobre 2015 le classi terze dell’ ISIS di Luino, tra cui noi alunni della terza B INF, si sono recate in visita all’EXPO di Milano, il cui tema è “Nutrire Il Pianeta” e tutti i problemi che ne possono derivare: dalla malnutrizione alla scarsità del cibo stesso. Il viaggio si è svolto in treno, dalla stazione di Luino, con partenza alle ore 7:20, alla stazione dell’esposizione, il cui nome è stato cambiato in “Rho Fiera EXPO Milano 2015” e la stazione stessa riadattata appositamente per la manifestazione.  Gli studenti di Luino che hanno partecipato all’evento sono stati circa 140 e hanno scelto di visitare in successione i padiglioni della Corea del Sud, della Spagna, della Russia, della Francia e della Coca-Cola.

L’ordine ha privilegiato la tecnologia avanzata del padiglione coreano, attinente al nostro indirizzo informatico. In esso venivano trattate le reazioni del nostro corpo legate alla malnutrizione e alle malattie derivanti dal cibo. Veniva inoltre descritto l’Hansik, composto da piatti equilibrati, tenendo in considerazione: stagioni, ingredienti, colori e sapori dei cibi; il tutto mostrato da due innovative braccia meccaniche che simulano l’animazione 3D (v. video allegato). Dopodiché la classe si è recata al padiglione della Spagna, al cui interno vi erano degli oggetti tipici della tradizione culinaria spagnola, accompagnati da alcuni filmati esplicativi di mestieri tipici legati alla produzione del cibo.

All’ uscita, i ragazzi hanno espresso il desiderio di recarsi al padiglione Russo; questo era disposto su due piani: al piano terra era allestito un buffet “fai-da-te” con prodotti tipici russi, dal primo piano, accedendo a una  terrazza si poteva ammirare il panorama di EXPO e proseguendo si poteva raggiungere un ulteriore “banchetto d’elite” con i prodotti più rinomati.

Durante il pomeriggio la classe si è divisa: alcuni hanno visitato il padiglione della Coca-Cola mentre altri il padiglione francese. Il primo gruppo, dopo due ore circa di coda, è riuscito ad accedere al padiglione stesso, e, dopo una visita guidata sulla storia del marchio, ha potuto gustare tutti i tipi di bevande unificate sotto il marchio Coca-Cola, comprese quelle non in commercio nel nostro territorio. Nel frattempo, il secondo gruppo ha visitato il padiglione francese, caratterizzato all’ingresso da un labirinto vegetale che confluisce in una “grotta”, la cui volta è ricoperta da utensili e prodotti tipici.

Molto apprezzato è stato” l’Albero Della Vita”, simbolo dell’esposizione. Quest’ultimo,  costruito con materiali riciclati, descrive il ciclo della vita con uno spettacolo di luci,acqua e melodie, che si ripete ogni ora ricreando un’atmosfera quasi magica.

Riteniamo che l’idea proposta dalla fiera sia lodevole nonostante l’evidente sovraffollamento e l’organizzazione non sempre adeguata. E’ stata, nel complesso, una giornata intensa e interessante, resa ancora più divertente dalle persone che hanno contribuito alla partecipazione.

 

Gli alunni della classe 3^BI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *