isisluino PON isisluino.it
Google Apps Orario scolastico Didattica a distanza Messe a disposizione - Docenti e ATA Amministrazione trasparente Pubblicità legale Orario autobus Calendario scolastico Ricevimento Docenti Libri di testo Regolamenti Regolamenti Programmi svolti

Didattica a distanza

Questa pagina si propone di raccogliere una scelta di informazioni e contributi utili, relativamente alle esperienze di didattica a distanza che stiamo attuando. Verrà costantemente aggiornata.

Vorremmo aprire con un breve video della professoressa Daniela Lucangeli, docente dell’Università di Padova, in cui vengono messi in evidenza il cambiamento che sta coinvolgendo tutte le comunità scolastiche ma anche le opportunità che, in un momento di difficoltà per tutti noi, possiamo cogliere:

lucangeli

Cosa cambia nella scuola

La situazione

L’attività didattica in presenza è sospesa fino al 15 aprile 2020 per effetto dei provvedimenti del Governo e di Regione Lombardia.

Fin dalla fine di febbraio sono stati attivati interventi di didattica a distanza. Con il passare dei giorni e man mano che risultava evidente che la durata dell’interruzione non sarebbe stata breve, abbiamo cercato di operare per rendere l’intervento più diffuso e coerente. A tal fine, sono in corso incontri online tra i docenti delle varie classi per condividere le migliori esperienze così come le criticità emerse.

Ad oggi gli strumenti più utilizzati sono in generale:

  • materiali di varia natura (testi, video) forniti tramite la sezione didattica del registro online;
  • corsi attivati con la piattaforma Google Classroom;
  • videoconferenze realizzate con Google Meet.

In questo momento gli strumenti di comunicazione sono particolarmente importanti. Raccomandiamo agli alunni e alle famiglie una consultazione costante dell’agenda del registro elettronico.

Il fondamento dell’efficacia degli interventi a distanza è l’alleanza tra studenti e docenti: chiediamo per questo a tutti di mettersi in gioco, partecipando con impegno e con lealtà. Raccomandiamo in particolare agli studenti di iscriversi ai corsi e alle videoconferenze senza mascherare la propria identità, ma “mettendoci la faccia” .

Una prima sintesi dell’approccio della nostra scuola è riepilogato nel documento del 10/3/2020 Indicazioni per la didattica_a_distanza.

Il Ministero dell’Istruzione ha creato una pagina, in costante aggiornamento, sulla didattica a distanza. Di particolare importanza la sezione dedicata all’inclusione.

La valutazione

Nel primo periodo di attivazione della didattica a distanza sono state effettuate solo valutazioni formative, allo scopo di fornire agli studenti un rimando sul lavoro svolto.

Il Collegio dei Docenti,  nella seduta online del 3 aprile 2020, ha approvato un documento che stabilisce i criteri per la valutazione nel periodo della sospensione delle attività in presenza (con allegata griglia di valutazione delle prove orali).

Iniziative di solidarietà digitale

In questo momento di difficoltà, ostacoli di natura tecnica ed economica possono rendere problematica la partecipazione da parte di tutti alla didattica a distanza. Segnaliamo la pagina dedicata alla solidarietà digitale del Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione. Di particolar interesse per chi accede ai servizi tramite la rete dati del proprio smartphone, la possibilità di ottenere traffico aggiuntivo messa a disposizione da numerosi operatori.

Materiali di supporto tecnico

Il Professor Pasquale Langella, animatore digitale del nostro Istituto, ha predisposto alcune brevi guide introduttive sull’utilizzo di Classroom e Meet:

Molti materiali utili sono disponibili in rete: segnaliamo in particolare il video della professoressa Rosangela Mapelli sull’utilizzo di Classroom dal punto di vista dello studente. Particolarmente utile la parte di spiegazione sullo svolgimento e sulla consegna dei lavori assegnati.

Google ha reso disponibile una pagina dal titolo Insegnare da casa, con una raccolta di indicazioni sull’utilizzo dei vari strumenti messi a disposizione.

Materiali di riflessione metodologica

Segnaliamo alcuni spunti di riflessione (tramite video) della School of Mangament del Politecnico di Milano sulla gestione della didattica digitale. In particolare,

Indire, in collaborazione con alcune reti di scuole, offre un programma molto ricco di webinar e tutorial: le reti di Avanguardie educative e Piccole Scuole a supporto dell’emergenza sanitaria.

L’Associazione Italiana Dislessia ha pubblicato un intervento ricco di spunti, dal titolo Didattica a distanza: opportunità e limiti, con particolare attenzione  agli alunni con DSA.

Una riflessione sulla situazione come opportunità di ripensamento della didattica è contenuta nell’intervento di Pier Cesare Rivoltella: Tecnologia più condivisione: così si può fare buon e-learning.

Riferimenti normativi

Il Ministero dell’Istruzione, con una nota del 17/3/2020, ha fornito delle Prime indicazioni operative per le attività didattiche a distanza“.  “Questa nota intende limitarsi a fornire un quadro di riferimento a quanto finora fatto e ricondurlo in un contesto di sostenibilità operativa, giuridica e amministrativa e cerca di fare tesoro di ciò che le istituzioni scolastiche, attraverso la loro attività e lo scambio continuo delle migliori pratiche, stanno facendo. Non altro. Il principio che guida e sostiene l’attività delle autonomie scolastiche resta comunque, per quanto a ciascuna di esse sia possibile, di dare validità sostanziale, non meramente formale, all’anno scolastico. Perché in questo essenziale elemento consiste il “fare scuola”: insegnare e apprendere, insieme“.

Privacy

Informativa e policy per l’utilizzo delle piattaforme informatiche legate alla didattica a distanza